IMU Esenzioni Agevolazioni

Immobili esenti o con imponibile ridotto (Nuova IMU L. 160/2019)

759.Sono esenti dall’imposta, per il periodo dell’anno durante il quale sussistono le condizioni prescritte:

a) gli immobili posseduti dallo Stato,dai comuni, nonché gli immobili posseduti,nel proprio territorio, dalle regioni, dalleprovince, dalle comunità montane, dai consorzi fra detti enti, dagli enti del Serviziosanitario nazionale, destinati esclusiva-mente ai compiti istituzionali;

b) i fabbricati classificati o classificabili nelle categorie catastali da E/1 a E/9;

c) i fabbricati con destinazione ad usi culturali di cui all’articolo 5-bis del DPR. n. 601/73;

d) i fabbricati destinati esclusivamente all’esercizio del culto, purché compatibile con le disposizioni degli articoli 8 e19 della Costituzione, e le loro pertinenze;

e) i fabbricati di proprietà della Santa Sede indicati negli articoli 13, 14, 15 e 16 del Trattato tra la Santa Sede e l’Italia, sottoscritto l’11 febbraio 1929 e reso esecutivo con la legge 27 maggio 1929, n. 810;

f) i fabbricati appartenenti agli Stati esteri e alle organizzazioni internazionali per i quali è prevista l’esenzione dall’imposta locale sul reddito dei fabbricati in base ad accordi internazionali resi esecutivi in Italia;

g) gli immobili posseduti e utilizzati dai soggetti di cui alla lettera i) del c. 1 dell’articolo 7 del D.Lgs. n. 504/92, (gli enti pubblici e privati diversi dalle società', i trust che non hanno per oggetto esclusivo o principale l'esercizio di attività' commerciale nonché' gli organismi di investimento collettivo del risparmio, residenti nel territorio dello Stato ad eccezione dei partiti politici) e destinati esclusivamente allo svolgimento con modalità non commerciali delle attività previste nella medesima lettera i) (attività' assistenziali, previdenziali, sanitarie, di ricerca scientifica, didattiche, ricettive, culturali, ricreative e sportive, nonché' delle attività' di  religione o di culto quelle dirette all'esercizio del culto e alla cura delle anime, alla formazione del clero e dei religiosi, a scopi  missionari, alla catechesi, all'educazione cristiana;

b)  attività' diverse  da quelle  di religione o di culto quelle di assistenza e  beneficenza, istruzione, educazione e cultura e, in ogni caso, le attività' commerciali o a scopo di lucro.

ex all'articolo 16, lettera a), della legge n. 222/85.) si applicano, altresì, le Norme sull'esenzione dell'imposta comunale sugli immobili degli enti non commerciali di cui all’articolo 91-bis del DL. n. 1/2012, nonché il regolamento di cui al decreto del Ministro dell’economia e delle finanze n. 200/2012.

760. Per le abitazioni locate a canone concordato di cui alla legge n. 431/98, l’imposta, determinata applicando l’aliquota stabilita dal comune ai sensi del comma 754, è ridotta al 75 percento.

Maggiori informazioni sulle esenzioni sul sito del Dipartimento delle Finanze.

Visualizza pagina di approfondimento

42 recensioni.

Niente imu in montagna

Emendamento al DL. fiscale d fonte governativa..

Autore: Tosoni Gian Paolo Fonte: Il Sole 24 Ore nr. 99 del 10/04/2012 pag. 21

Recensione di Roberto Castegnaro


IMU SU MISURA IN FAMIGLIA

Le novità i materia IMU dopo la conversione del DL. 16

Autore: Lovecchio Luigi Fonte: Il Sole 24 Ore nr. 119 del 30/04/2012 pag. 5

Recensione di Roberto Castegnaro


NIENTE IMU SULLE AREE ESPOSITIVE DELLE FIERE

CTR Emilia Romagna decisione 55/16/2012 in linea con altre decisioni Veneto 25 del 5.3.2010

Autore: Gavelli Giorgio Fonte: Il Sole 24 Ore nr. 230 del 21/08/2012 pag. 18

Recensione di Roberto Castegnaro


La casa in «zona rossa» non è esente dall'Imu

Per evitare il pagamento dell'Imu, il fabbricato in zona terremotata deve essere inagibile «per ragioni intrinseche».

Autore: Non definito Fonte: Il Sole 24 Ore nr. 323 del 22/11/2012

Recensione di Roberto Castegnaro


IMU CHIESA E ENTI NON COMMERCIALI CON IL CRITERIO DELLE AREE MISTE

Regolamento per l'esenzione Imu degli immobili utilizzati dagli enti non commerciali e destinati esclusivamente allo svolgimento con modalità «non commerciali» di attività senza scopo di lucro.

Autore: Piccolo Antonio Fonte: Il Sole 24 Ore nr. 325 del 24/11/2012 pag. 21

Recensione di Roberto Castegnaro


IMU CHIESA E ENTI NON COMMERCIALI CON IL CRITERIO DELLE AREE MISTE

Regolamento per l'esenzione Imu degli immobili utilizzati dagli enti non commerciali e destinati esclusivamente allo svolgimento con modalità «non commerciali» di attività senza scopo di lucro.

Autore: Piccolo Antonio Fonte: Il Sole 24 Ore nr. 325 del 24/11/2012 pag. 21

Recensione di Roberto Castegnaro


IMU LE COMPLESSE INDICAZIONI DEL DECRETO ENTI NON COMMERCIALI

Allarme sulla «grandissima confusione» applicativa che può nascondere un «duro colpo» per il non profit e si affaccia la possibilità di nuovi correttivi alla legge di conversione del Dl enti locali

Autore: Vedi Articolo Fonte: Il Sole 24 Ore nr. 328 del 27/11/2012 pag. 24

Recensione di Roberto Castegnaro


IMU ABITAZIONI PERTINENZE TERENI ENTI NON COMMERCIALI - RIEPILOGO ARTICOLI VARI

Riepilogo vari articoli relativi agli argomenti in epigrafe.

Autore: Autori Vari Fonte: Il Sole 24 Ore nr. 346 del 15/12/2012 pag. 5

Recensione di Roberto Castegnaro


ELIMINAZIONE PRIMA RATA IMU IL PROVVEDIMENTO

Abolito definitivamente il pagamento imu, in scadenza il 17 giugno scorso, era stato momentaneamente sospeso dal Dl n. 54 del 21.5.13

Autore: Vedi Articolo Fonte: Agenzia Entrate del 04/09/2013

Recensione di Roberto Castegnaro


IMU CONSIGLIO DEI MINISTRI COMUNICATO IMU 2013

Sul decreto legge che ha come oggetto l’abolizione della seconda rata dell’IMU, l’alienazione di immobili pubblici e la Banca d’Italia.

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Agenzia Entrate del 28/11/2013

Recensione di Roberto Castegnaro