Plafond e Dich. D'intento

La dichiarazione d’intento è quel documento con il quale l’esportatore abituale chiede al proprio fornitore di non addebitargli l’IVA in fattura ma di considerare l’operazione “Non Imponibile ai sensi dell’art. 8 lett. c) del DPR. 633/72”.

E' esportatore abituale il soggetto che effettua cessioni all'esportazione e operazioni assimilate e quelle intracomunitarie rappresentino in misura superiore al 10% del volume d'affari dallo stesso realizzato nell'anno solare precedente oppure negli ultimi dodici mesi.

Con provvedimento del 2 dicembre 2016 è stato approvato il nuovo modello di dichiarazione d’intento le relative istruzioni e le specifiche tecniche.

La principale novità del nuovo modello è l’eliminazione della possibilità di riferire la dichiarazione d'intento ad un determinato periodo di tempo.

Questo significa che le nuove dichiarazioni d’intento non potranno far riferimento alle operazioni effettuate in un determinato arco di tempo ad esempio dal 1.1 al 31.12 ma potranno essere emesse con due sole modalità:

  • per la singola operazione;
  • fino al raggiungimento di un determinato importo.

Lo status di esportatore abituale è riservato ai soggetti che effettuano cessioni non imponibili per oltre il 10% del loro volume d’affari dell’anno precedente (plafond annuale) o dei dodici mesi precedenti (plafond mensile).

L’importo delle operazioni non imponibili registrate nel periodo di riferimento, costituisce il cd. plafond ovvero l’importo fino a concorrenza del quale l’esportatore può effettuare acquisti o importazioni senza applicazione dell’IVA.

Sia la qualifica di esportatore abituale sia l’importo del plafond, sono determinati considerando le operazioni registrate nel periodo.

Visualizza pagina di approfondimento

78 recensioni.

One stop shop, esportatore abituale solo con le fatture

Lo status di esportatore abituale con possibilità di maturare il plafond anche a chi opera con il regime One stop shop ma necessria l'emissione delle fatture.

Autore: Non definito Fonte: Il Sole 24 Ore del 06/10/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


La fattura elettronica aggiorna il tracciato

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Nuova versione delle specifiche tecniche utilizzabile dal 1° ottobre - San Marino, autoconsumo, splafonamento, estrazione da deposito IVA

Autori: Santacroce Benedetto, Mastromatteo Alessandro Fonte: Il Sole 24 Ore del 05/08/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


Cessioni di tablet, pc e laptop: il reverse charge prevale sempre

Il reverse si applica anche quando l’acquirente utilizza il bene direttamente, detto regime prevale sulla dichiarazione d'intento e anche sullo split payment

Autore: Vedi Articolo Fonte: Agenzia Entrate del 05/01/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


Oss, rimborsi e plafond Iva ma con più adempimenti

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

L'applicazione del regime Oss per assolvere l’Iva sulle vendite a distanza intraUe non esclude il plafond e il rimborso Iva trimestrale.

Autore: Santacroce Benedetto Fonte: Il Sole 24 Ore del 10/12/2021

Recensione di Roberto Castegnaro


Lettere d’intento false, l’Agenzia avverte i fornitori

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Il contribuente è invitato a evitare l’emissione di fattura senza imposta

Autore: Santacroce Benedetto Fonte: Il Sole 24 Ore del 10/12/2021

Recensione di Roberto Castegnaro


DICHIARAZIONE D'INTENTO APPOSITI CAMPI IN FATTURA

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Dal 2022 utilizzo di appositi campi del tracciato Xml per comunicare le informazioni relative alle lettere di intento ricevute.

Autori: Santacroce Benedetto, Mastromatteo Alessandro Fonte: Il Sole 24 Ore del 30/10/2021

Recensione di Roberto Castegnaro


CARBURANTI E DICHIARAZIONE D'INTENTO

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

L'acquisto di carburanti con dichiarazione d'intento nella generalità dei casi è vietato

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Interfile Fiscale del 11/06/2021

Recensione di Roberto Castegnaro


DICHIARAZIONE D'INTENTO LA CONSULTAZIONE ON LINE PRECEDE LA SPEDIZIONE

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Rischio di contestazioni se non si dimostra di aver effettuato il riscontro telematico prima dell'effettuazione dell'operazione

Autore: Castegnaro Roberto Fonte: Interfile Fiscale del 04/05/2021

Recensione di Roberto Castegnaro


PLAFOND IVA SI CONSIDERANO ANCHE I TRASFERIMENTI A PROPRI DEPOSITI ESTERI

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Merce inviata in c/to deposito c/o propri magazzini esteri e fatturata alla propria P. IVA estera nella UE.

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Internet del 09/04/2021

Recensione di Roberto Castegnaro


Non residente plafond IVA applicabile se identificato

OK al plafond Iva per l’esportatore abituale, non residente, stabilito in uno Stato Ue e identificato direttamente ai fini IVA in Italia.

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Agenzia Entrate del 06/03/2021

Recensione di Roberto Castegnaro