GIARDINO E ALIQUOTE IVA Prodotti per il giardinaggio: carrellata sulle aliquote

[Interessante]

  Recensione di Roberto Castegnaro     Pubblicata il 01/05/2018

Autore: Vedi Articolo Fonte: Agenzia Entrate del 01/05/2018


Classificazione:

img_report

Riepilogo delle aliquote IVA applicabili a piante e prodotti per il giardinaggio


Piante aromatiche in vaso, IVA al 5% solo per basilico, rosmarino e salvia allo stato vegetativo(n. 1-bis Tabella A, parte II-bis, Dpr 633/72). Come chiarito nella risoluzione 56/E del 3 maggio 2017.

Cessioni in vaso di menta, alloro, maggiorana, origano e prezzemolo, si applica l’aliquota ordinaria (22%). Strumenti vari (rastrelli, vasi, annaffiatoi, zappe, vanghe, eccetera) IVA ordinaria 22%.

Semi, spore e frutti da sementa Fiori e boccioli di fiori recisi, per mazzi o per ornamenti Fogliami, foglie, rami e altre parti di piante, erbe, muschi e licheni, per mazzi o per ornamenti, freschi aliquota del 10% (punto 20, Tabella A, parte III).

Tutti i tipi di fertilizzanti sono soggetti a Iva con l’aliquota ridotta del 4% (punto 19, Tabella A, parte II).

Per i prodotti fitosanitari, destinati a proteggere e conservare le coltivazioni da acari, batteri, funghi, insetti, molluschi, si applica l’aliquota del 10% (punto 110, Tabella A, parte III).

Agli organismi considerati utili per la lotta biologica in agricoltura (ad esempio, contro gli afidi) si applica l’aliquota ridotta del 4% (punto 19, Tabella A, parte II).

 

Strumenti Interfile.it correlati:
Se questa informativa è stata utile, la invitiamo a iscriversi al ns. sito, riceverà così un aggiornamento gratuito e quotidiano sulle novità fiscali, societarie e del lavoro – Iscrizione gratuita

Indietro