Ricerca Sviluppo R&S

Il credito d'imposta per R&S spetta a tutte le imprese che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo, a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014 e fino a quello in corso al 31 dicembre 2020.

La disciplina dell’agevolazione è dettata dall’articolo 3, Dl 145/2013, mentre le relative disposizioni di attuazione sono contenute nel Dm 27 maggio 2015.

L’Agenzia delle entrate ha fornito chiarimenti interpretativi sul credito d’imposta con i seguenti documenti di prassi:

 

Visualizza pagina di approfondimento

94 recensioni.

“Aiuti ter” - 4: un mese in più per la sanatoria del bonus R&S

Prorogato al 31 ottobre il termine per presentare l’istanza di adesione alla regolarizzazione degli indebiti utilizzi in compensazione del credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo

Autore: Vedi Articolo Fonte: Agenzia Entrate del 01/10/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


La certificazione su R&S può essere salvacondotto anche per il passato

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Dpcm in attesa di pubblicazione che relativamente alla certificazione introdotta dall’articolo 23, comma 2, Dl 73/2022 individua i soggetti abilitati. L’asseverazione riguarda le attività delle aziende dal 2020 in poi

Autore: Vedi Articolo Fonte: Il Sole 24 Ore del 30/09/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


In Gazzetta il “decreto Aiuti ter”, altre misure contro il caro energia

Prorogati e potenziati, per i mesi di ottobre e novembre, i crediti d’imposta riconosciuti alle imprese per l’acquisto di gas e luce; bonus esteso anche ai contatori di potenza almeno pari a 4,5 kw

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Agenzia Entrate del 27/09/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


Bonus ricerca e sviluppo manuale di Frascati inefficace fino al 2019

All’epoca dell’investimento il testo non era citato dalle norme e dalla prassi

Autore: Gavelli Giorgio Fonte: Il Sole 24 Ore del 26/09/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


Sanatoria R&S: importi blindati se ci sono atti di recupero o Pvc

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Come compilare la domanda di riversamento volontario del credito d’imposta R&S dal 2015 al 2019

Autore: Vedi Articolo Fonte: Il Sole 24 Ore del 19/09/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


Più tempo per la sanatoria sul bonus ricerca e sviluppo

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Proroga dal 30 settembre al 31 ottobre del termine di presentazione dell’istanza di adesione alla sanatoria 2015-2019

Autore: Vedi Articolo Fonte: Il Sole 24 Ore del 17/09/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


Credito d'imposta per investimenti ricerca e sviluppo - design e ideazione estetica

Risoluzione 41/2022 su cui si basano le attività di controllo e contestazione in merito alla agevolazione per R&S

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Interfile Fiscale del 12/09/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


Per la sanatoria R&S modello con motivazione «delicata»

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Il termine per la domanda di riversamento volontario scade il 30 settembre Nella dichiarazione analitica da valutare attentamente i motivi da indicare

Autore: Gavelli Giorgio Fonte: Il Sole 24 Ore del 09/09/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


Crediti R&S con la certificazione di esperti abilitati e università

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Dl Semplificazioni definisce ruoli e attività soprattutto mette al riparo gli investitori da contestazioni sull’ammissibilità del beneficio fiscale

Autore: Reich Emanuale Fonte: Agenzia Entrate del 21/08/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


Riversamento bonus ricerca e sviluppo aperto il canale telematico

La richiesta di accesso alla procedura di restituzione deve essere inviata esclusivamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle entrate, entro il 30 settembre 2022

Autore: Vedi Articolo Fonte: Agenzia Entrate del 15/07/2022

Recensione di Roberto Castegnaro