Depositi IVA

I depositi fiscali ai fini Iva, disciplinati dall’articolo 50-bis del Dl 331/1993, servono per la custodia di beni nazionali e comunitari che non sono destinati alla vendita al minuto nei locali dove sono conservati.
Nei casi previsti dal comma 6 del citato articolo 50-bis, per l’estrazione dei beni introdotti nel deposito, l’imposta sul valore aggiunto è dovuta da chi estrae i beni ed è versata da chi li ha tenuti in consegna, cioè il gestore del deposito, perché solidalmente responsabile dell’imposta.

L'estrazione si effettua in reverse charge se i beni introdotti sono di provenienza extraue e chi li estrae ha dei reqisiti di affidabilità fiscale.

L'approfondimento è riservato agli abbonati, gli stessi possono:

Abbonamento BASE:

19 €/anno + IVA

Abbonamento PLUS:

29 €/anno + IVA

51 recensioni.

ESTRAZIONE BENI DA DEPOSITO IVA E FATTURA ELETTRONICA

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Tratto dalla Guida alla compilazione delle fatture elettroniche e dell’esterometro v. 1.8 del 30.9.2022

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Agenzia Entrate del 12/10/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


La fattura elettronica aggiorna il tracciato

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Nuova versione delle specifiche tecniche utilizzabile dal 1° ottobre - San Marino, autoconsumo, splafonamento, estrazione da deposito IVA

Autori: Santacroce Benedetto, Mastromatteo Alessandro Fonte: Il Sole 24 Ore del 05/08/2022

Recensione di Roberto Castegnaro


FATTURA ELETTRONICA E AUTOFATTURA

FAQ Agenzia entrate su autofattura elettonica per acquisti estero e per estrazione da deposito IVA

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Agenzia Entrate del 13/02/2021

Recensione di Roberto Castegnaro


La garanzia cumulativa può evitare l’Iva all’estrazione dai depositi fiscali

Nuovi modelli delle garanzie che consentono ai depositi fiscali di non pagare l’Iva al momento dell’estrazione di benzina e gasolio

Autore: Santacroce Benedetto Fonte: Il Sole 24 Ore del 06/10/2020

Recensione di Roberto Castegnaro


DEPOSITO FISCALE - la circolare per benzina gasolio e altri prodotti carburanti o combustibilI

Chiarimenti in merito all’applicazione della nuova disciplina, in vigore dal 1° febbraio 2018, sui depositi fiscali e del regime Iva per benzina gasolio e altri prodotti carburanti o combustibil.

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Agenzia Entrate del 08/08/2019

Recensione di Roberto Castegnaro


DEPOSITO IVA ESTRAZIONE BENI DESTINATI ALL'ESTERO - Cessioni con uscita senza imposta: «carte» in regola

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Beni estratti dal deposito Iva che formano oggetto di una cessione intracomunitaria o di una esportazione

Autore: Non definito Fonte: Il Sole 24 Ore del 29/04/2019

Recensione di Roberto Castegnaro


Depositi Iva, non serve sempre l’esterometro ma autofattura elettronica quasi sempre

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Estrazione dei beni dal deposito Iva autofattura elettronica o analogica, esterometro con una inevitabile complicazione degli adempimenti.

Autore: Sirri Massimo Fonte: Il Sole 24 Ore del 29/04/2019

Recensione di Roberto Castegnaro


DEPOSITO IVA E FATTURAZIONE Consulenza giuridica n. 956-3/2019

Estrazione dal deposito IVA, possibile la fattura analogica se i beni non sono stati lavorati

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Agenzia Entrate del 14/04/2019

Recensione di Roberto Castegnaro


Estrazione di beni da deposito Iva del rappresentante fiscale senza FE e ESTEROMETRO

Rappresentante fiscale in Italia, che opera nell’ambito di un deposito Iva contenente dei beni destinati alla vendita in Italia.

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Agenzia Entrate del 10/04/2019

Recensione di Roberto Castegnaro


DEPOSITO IVA ESTRAZIONE DEI BENI DI PROVENIENZA NAZIONALE

Contenuto esclusivo per utenti abbonati

Faq Assosoftware, Agenzia Entrate e Sogei

Autore: Testo di Legge Circ. Risoluzione Fonte: Internet del 30/01/2019

Recensione di Roberto Castegnaro